Se ti piace questo Blog ...VOTALO !

Per partecipare alla trasmissione " DIMENSIONE AUTORE " a RADIO ITALIA 1

Per partecipare alla trasmissione " DIMENSIONE AUTORE " a RADIO ITALIA 1
scrivi una e - mail a : milanese_giorgio@yahoo.it

sabato 30 maggio 2009

Trasmissione del 26 maggio 2009

video

Grande serata questa puntata, che ha visto come ospiti il Prof. Piero Burzio e una nuova casa Editrice ARABA FENICE con il suo titolare Alessandro Dutto e due scrittrici di punta Maria Tarditi e Lilly Manassero.
Il Prof. Piero Burzio con questa trasmissione ha dato il via a una serie d'incontri sulla storia della Filosofia e le sue tematiche che si terranno una volta al mese chiamando questa rubrica, Dimensione Filosofia, per collocarsi con i suoi argomenti, in sintonia con la nostra trasmissione Dimensione Autore. Di puntata in puntata il Prof. Burzio, cercherà di dare degli stimoli ai radioascoltatori che provengono dal pensiero filosofico occidentale, parleremo quindi non solo di poeti e scrittori ma anche di autori che sono dei filosofi letterati a partire dal Padre della filosofia occidentale Platone.


Alessandro Dutto ci ha poi parlato dell'ARABA FENICE una Casa Editrice nata a Cuneo nel 1991 con lo scopo, già nel nome, di fare rinascere libri importanti, ingiustamente dimenticati dall'editoria di largo consumo.Nel 1998 ha lanciato con successo e notevole eco mediatico il progetto " Spaccio libri" la ripubblicazione dei classici brevi di tutti i tempi in forma stilisticamente innovativa, rivolta ai lettori giovani.

video

Dopo Alessandro Dutto ha preso la parola Maria Tarditi una scrittrice di grande talento, che ci ha presentato il romanzo " Pecore matte " pubblicato da arabAFenice, ambientato nel mondo che lei maggiormente conosce le Langhe del Piemonte, libro che è stato l'esordio della scrittrice nel 2001. La trama è un vorticoso intreccio di follia,morte, miseria e guerra sulle colline dell'alta Langa, dove nonostante tutto la vita trionfa.
Protagonista è Nuccia, una donna che racconta la propria esistenza dall'infanzia alla maturità,tra immensi dolori e grandi speranze, accompagnata nel bene e nel male dalla comunità, che aiuta e soffoca, ma che è pur sempre il presente, il passato, il futuro.
video
Abbiamo poi intervistato la scrittrice Lilly Manassero che ci ha presentato, dopo aver pubblicato due libri di poesie, il suo primo romanzo " L'urlo nel pozzo" edito da arabAFenice.
La scrittrice narra in questo libro il bisogno di una ragazza, attraverso il dolore, di capire il perchè della morte suicida di sua madre.Tutto è inventato dice Lilly di vero c'è solo il dolore dal quale la protagonista si lascia attraversare per ritrovare sè stessa, in lei c'è la voglia di vivere oltre la sofferenza e alla fine riuscirà a fare pace con se stessa. Molte nel romanzo le descrizioni dei paesaggi delle Langhe e di Alba, come la definisce Fenoglio " la metropoli " e in tutto questo traspare evidente il grande amore della scrittrice per la sua terra natia.
Vedere i filmati su You Tube DimAutore.

Nessun commento:

Posta un commento